Aggiunta di un valore immediato al titolo di un report SCCM

Piccole cose fanno la differenza e questo è particolarmente vero quando si tratta di report SCCM. Spesso nelle mie sessioni di scrittura di report non ho tempo per mostrare alla gente tutte le piccole cose, quindi in questo post sul blog dimostrerò come l'aggiunta di un valore tempestivo al titolo di un report SCCM può fare un'enorme differenza. A proposito, potresti voler rivedere il post del blog della scorsa settimana, "Come posso aggiungere un titolo a un rapporto SCCM?”, per ulteriori informazioni.

ne userò uno Rapporti Enhansoft rapporti aggiornati di recente, Conta per tipi di telaio, nel mio esempio. Innanzitutto, diamo un'occhiata a una versione modificata di questo rapporto. Noterai che non ho ancora aggiunto un valore immediato al titolo.

Rapporto 1

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Report 1

Rapporto 2

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Report 2

Questi rapporti mi forniscono tutte le informazioni di cui ho bisogno sul numero di desktop, laptop, ecc. in due delle nostre sedi. Bello, eh? Ma ecco il problema: quali siti? Abbiamo dieci sedi diverse e ogni sito ha la propria collezione SCCM. Il nostro amministratore SCCM ha effettivamente messo insieme tre rapporti (ve ne mostro solo due) quindi non mi resta che indovinare quale appartiene a quale sito.

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Rapporti

Fortunatamente, posso determinare rapidamente quale rapporto appartiene a quale sito (vedi sopra). Se non avessi accesso a queste informazioni, però, potrebbe volerci molto lavoro investigativo per capire quale rapporto appartiene a quale sito. Invece di esaminare tutto questo lavoro, perché non aggiungere un sottotitolo che indichi su quale raccolta si basava il rapporto?

Richiesta di raccolta

Probabilmente hai utilizzato una query di raccolta simile a quella di seguito. Questo mostrerà tutte le raccolte ordinate per nome.

Selezionare
Coll.CollectionID,
Coll.Nome
a partire dal
dbo.v_Collection Coll
Ordinato da
Coll.Nome

Richiesta di raccolta

Aggiunta di un valore di richiesta al titolo - Proprietà dei parametri del report

Il prompt oi parametri per un report verranno generalmente impostati utilizzando la query di raccolta che ti ho mostrato in precedenza. Queste informazioni sulla query popoleranno etichette e valori. Notare che il ID collezione è il Valore e il nome della collezione è the Etichetta.

Query principale – Sezione pertinente

Ecco la sezione pertinente della query che si occupa delle raccolte per il mio rapporto:

quando '23' poi 'Rack Mount Chassis'
quando '24' quindi 'PC con custodia sigillata'
altro 'Indefinito'
termina con "PCChassis",
conta(*) come 'Totale'
A PARTIRE DAL
dbo.v_FullCollectionMembership FCM
unisciti a dbo.v_R_System_Valid RV su RV.ResourceID = FCM.ResourceID
unisciti a dbo.v_GS_SYSTEM_ENCLOSURE SE su SE.ResourceID = RV.ResourceID
In cui si
FCM.CollectionID = @Coll
Raggruppa per
SE.ChassisTypes0
Ordinato da
SE.ChassisTypes0

Il ID collezione viene utilizzato per limitare il numero di computer a una particolare raccolta.

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Valore

Aggiunta di un valore di richiesta al titolo - Proprietà casella di testo

Nonostante quello che potresti pensare, aggiungere un valore immediato a un titolo è un compito abbastanza semplice. Aggiungi una casella di testo alla sezione dell'intestazione del rapporto e assicurati di dimensionarla in modo appropriato. Fare clic con il tasto destro su di esso e quindi selezionare Proprietà casella di testo... In questo esempio la casella di testo è immediatamente sotto il titolo.

Aggiunta di un valore di prompt al titolo - Nodo generale

Sul Generale nodo, seleziona il pulsante equazione Aggiunta di un valore di richiesta al titolo - Pulsante Equazione accanto al Valore la zona.

Aggiunta di un valore di prompt al titolo - Espressione

Nella parte inferiore sinistra dello schermo, seleziona Parametri. In questo modo verrà visualizzato il valore sul lato destro. Fare doppio clic su colla parametro per aggiungerlo al Imposta espressione per: Valore casella di testo. Assicurati che il segno di uguale preceda il testo. Clic ok due volte per tornare al progettista scheda.

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Report 3

Una volta visualizzato l'anteprima del rapporto, vedrai qualcosa di simile a quello che vedi nello screenshot qui sopra. Tecnicamente abbiamo finito. Ti ho mostrato come aggiungere un valore prompt al titolo, ma che raccolta è SMSDM003? È utile sapere cosa ID collezione hai usato dalla query prompt, ma sarebbe ancora più utile conoscere il nome della raccolta.

Aggiunta di un valore di richiesta al titolo – Etichetta

Torna al Espressione la finestra di dialogo.

Aggiunta di un valore di richiesta al titolo - Etichetta

Rimuovi la parola Valore, ma mantieni il "." periodo. Una volta fatto questo, il IntelliSense caratteristica in Visual Studio visualizza automaticamente le opzioni disponibili. Seleziona il Etichetta opzione e fare doppio clic su ok pulsante.

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Report 4

Ora, quando visualizzi l'anteprima del rapporto, vedrai il nome della raccolta! Non è bello? Di nuovo, tecnicamente abbiamo finito, ma voglio dare più contesto a questo sottotitolo.

Aggiunta di un valore di prompt al titolo - String

Cambierò il formato per mostrare che "Kanata Office" è la raccolta selezionata. Lo farò aggiungendo il testo "Collezione:" al nome della raccolta.

Torna semplicemente al Espressione finestra di dialogo e aggiornala con quanto segue:

=string.format("Raccolta: {0}",Parametri!Coll.Label)

Aggiunta di un valore di prompt al titolo - Espressione aggiornata

Una volta aggiornata l'espressione, fare doppio clic su ok pulsante.

Aggiunta di un valore immediato al titolo - Report 5

Visualizza in anteprima il rapporto, ancora una volta. Non sembra carino? Questo aggiornamento ora risolve il mistero di quale rapporto fosse per quale raccolta. Questo semplice suggerimento può portare i tuoi rapporti al livello successivo.

Se hai domande sull'aggiunta di un valore immediato al titolo, non esitare a contattarmi @GarthMJ.

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian