Creazione di un laboratorio CM – VM controller di dominio [1]

Serie Post 1, Configurazione del controllo del dominio, con DNS e DHCP

?

Questo post esaminerà la creazione del controller di dominio per il laboratorio. Questa sarà la configurazione di base, rivisiteremo il controller di dominio in seguito quando avremo bisogno di estendere lo schema e iniziare ad aggiungere utenti e gruppi aggiuntivi nel mix, ma per ora lo renderemo funzionante, con DNS & DHCP. Questo post contiene immagini 99%, non molto testo. Se hai domande lungo la strada, contattaci tramite Twitter.

?

Panoramica:

  • Controller di dominio
  •   Nome: DC.dev.recastsoftware.com
  •   LAN 1: IP statico (rete interna del laboratorio) 192.168.1.199
  •  Ruoli di Windows: Controller di dominio, DHCP, DNS
  •   Unità C = 100 GB (1 disco virtuale)
  •   Memoria = 2 GB
  •   CPU = 2 core?

?

Connessione alla macchina virtuale
Installato gli ADDS tramite PowerShell
Install-windowsfeature -name AD-domain-services -IncludeManagementTools [MS Docs]
Una volta installato, puoi eseguire la procedura guidata del controller di dominio [MS Docs]
Configurazione guidata dei servizi di dominio Active Directory
Poiché questo è un nuovo dominio, sto selezionando Aggiungi una nuova foresta
Configurazione guidata dei servizi di dominio Active Directory
Scelgo di installare anche il DNS in questo momento, poiché questo sarà il server DNS per il mio laboratorio. Quindi scelgo una password e la salvo.
Configurazione guidata del servizio di dominio Active Directory
Questo è previsto
Configurazione guidata dei servizi di dominio Active Directory
Questo campo si compilerà automaticamente in base al nome della tua foresta
Configurazione guidata dei servizi di dominio Active Directory
Queste sono le impostazioni predefinite
Configurazione guidata dei servizi di dominio Active Directory
Controllo prereq superato e ora viene fatto clic su Installa.
Gestore DNS
Una volta completato, apri DNS Manager e configura i miei DNS Forwarder [MS Docs PowerShell]
Aggiunta guidata ruoli e funzionalità
Quindi aggiungo DHCP, mentre avrei potuto farlo con PowerShell, non ho cercato il codice, quindi questa volta sto usando solo la procedura guidata. Se vuoi approfondire, più in [MS Docs PowerShell]
Aggiunta guidata ruoli e funzionalità
Conferma... certo.
Aggiunta guidata ruoli e funzionalità
Gestore configurazione post-installazione DHCP
One Complete, mostra i risultati, puoi quindi fare clic su “Completa configurazione DHCP”
Configurazione guidata post installazione DHCP
Utilizzo l'account amministratore con cui sono attualmente connesso per autorizzare il DHCP
Configurazione guidata post-installazione DHCP
Quindi configura DHCP
Connessione macchina virtuale
Ora che DHCP è installato, dobbiamo configurare un ambito. Fare clic con il tasto destro su Ipv4 e configurare il nuovo ambito [MS Docs]
Creazione guidata nuovo ambito
Chiamalo qualcosa di significativo per te
Creazione guidata nuovo ambito
Quindi imposti il tuo intervallo per DHCP e la tua subnet mask
Creazione guidata nuovo ambito
Se disponi di macchine che utilizzano IP statici in quell'intervallo, assicurati di escluderle
Creazione guidata nuovo ambito
Ho lasciato l'impostazione predefinita qui
Nuova procedura guidata per configurare le opzioni DHCP
Ci sono diverse opzioni DHCP, solo alcune che devi avere, ma altre come PXE puoi configurarle in seguito
Gateway predefinito del router
Ho aggiunto l'IP per il mio PC Gateway
Nome di dominio e server DNS
Mi assicuro anche che abbia il nome di dominio e l'IP del controller di dominio
WINS Server
Non mi preoccupo di WINS
Attiva ambito
Diamine sì, voglio attivare l'ambito
Pool di indirizzi DHCP
E ora ho la configurazione dell'oscilloscopio, mentre metti online le macchine e ottengono l'indirizzo da DHCP, inizieranno a popolarsi qui.

Sul controller di dominio è inoltre necessario installare il runtime C++ che consentirà di estendere lo schema per CM. Puoi prendere il C++ di cui hai bisogno dal disco ConfigMgr.

Disc\SMSSETUP\BIN\X64\vcredist_x64.exe – Se non lo hai installato, riceverai errori quando tenti di estendere lo schema.

Quindi questi sono i fondamenti della creazione della DC. Entreremo in Criteri di gruppo, Utenti e Gruppi in un prossimo post. Se stai seguendo un lungo, a questo punto, dovresti avere il tuo gateway e controller di dominio. Ti consigliamo di tornare indietro e aggiungere il tuo server gateway nel dominio se lo hai creato prima del controller di dominio.

?

Elenco dei post del blog

Introduzione alla serie – Costruire un CM Lab da zero

  1. Controller di dominio - Configurazione del controller di dominio
  2. Macchina virtuale gateway – Creazione di un router per il tuo laboratorio utilizzando Windows Server
  3. Autorità di certificazione – Sul controller di dominio [Opzionale]
  4. Pre-requisiti server ConfigMgr (funzionalità Windows)
  5. Impostazioni di configurazione (AD e oggetti Criteri di gruppo)
  6. Server di origine (condivisione file)
  7. Installazione SQL ConfigMgr
  8. Installazione ConfigMgr
  9. ConfigMgr Impostazioni di base
  10. Collezioni ConfigMgr e distribuzione di app
  11. ConfigMgr OSD
  12. Servizi di reportistica ConfigMgr

?

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian