Creazione di un laboratorio CM - Distribuzione del sistema operativo [11]

In questo post, numero 11, confermeremo l'OSD e ci assicureremo di avere ciò di cui abbiamo bisogno per l'OSD di base. [Panoramica OSD MS Docs] [Requisiti OSD MS Docs] [Nozioni di base OSD MS Docs]

Questo post NON tratterà le cose fantasiose, ma solo le basi per far funzionare l'OSD.

A questo punto, il presupposto è che tu abbia scritto post precedenti e abbia configurato Confini, un account di accesso alla rete o HTTP avanzato.

Requisiti:

Supporti di distribuzione Windows

Confermiamo prima il supporto di Windows:

Supporti di distribuzione Windows
Ho aggiunto i media alla mia posizione di origine, quindi ho creato queste immagini di sistema [Istruzioni per MS Docs].

Immagini di avvio

Quindi mi assicuro di avere Boot Media con i componenti di cui ho bisogno per installare il sistema operativo e supportare gli script PowerShell e un front-end (non copre qui, ma sarà necessario in futuro):

Immagini di avvio del sistema operativo
Ecco le 2 immagini di avvio predefinite. Per le mie proposte, questo va bene, quindi prendo l'x64 e lo modifico per raggiungere i miei obiettivi.
Immagini di avvio
Sui componenti opzionali, ho aggiunto tutte queste cose, che verranno utilizzate dagli script che utilizzo durante WinPE, per aggiornare il BIOS, raccogliere informazioni, ecc.
Immagine di avvio
Aumento anche lo Scratch Space a 512, in genere non necessario, ma mi piace prepararmi per il futuro.
Aggiornamento guidato punti di distribuzione
Dopo aver aggiunto i componenti e apportato le modifiche, dovrai aggiornare i DP.
Aggiornamento guidato punti di distribuzione
Aggiornato con successo il supporto di avvio con i componenti di cui ho bisogno.
Procedura guidata per la distribuzione dei contenuti
Una volta aggiornato, devi assicurarti che sia distribuito, quindi vai avanti e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e distribuisci al tuo gruppo DP.

Supporto di avvio della sequenza di attività

Ora che abbiamo le immagini di avvio, dobbiamo creare il supporto di avvio, l'esecuzione della procedura guidata lo renderà un gioco da ragazzi. [MS Docs]

Creazione guidata sequenza di attività Media
Di solito uso Dynamic, solo perché è l'impostazione predefinita e sono troppo pigro per aggiungere il clic extra.
Creazione guidata sequenza di attività Media
Dato che lo userò sulle VM, voglio creare un ISO. Ho salvato l'ISO sul mio server di origine in una cartella che ho creato chiamato "BootMedia".
creazione guidata sequenza attività Media Wizard Security
Ho abilitato il supporto per computer sconosciuti, in quanto semplifica i test, evitando la necessità di importare oggetti. Disattivo la password perché è per il mio laboratorio e ho il pieno controllo del supporto di avvio.
Crea sequenza di attività Media Wizard Boot Image
Qui scegli l'immagine di avvio, il DP e i punti di gestione (ce n'è solo uno, quindi non è difficile scegliere quelli giusti)
Personalizza la sequenza di attività
Non lo personalizzo in genere, sicuramente non ho bisogno di un test di prova del concetto.
Completamento della procedura guidata di creazione del supporto per la sequenza di attività
E Successo... useremo questo supporto per avviare la VM a breve per testare.

Raccolta di distribuzione

Ora creerò una raccolta che userò come raccolta di distribuzione OSD. Conterrà dispositivi sconosciuti, nonché tutti i dispositivi che voglio visualizzare. Chiamerò la Collection OSD Bare Metal, il che implica che saranno installazioni pulite.

Creazione guidata raccolta dispositivi generale
Creazione guidata raccolta dispositivi regole di appartenenza
Ho aggiunto la raccolta "Tutti i computer sconosciuti" come regola di inclusione. Ciò consentirà a nuove macchine mai viste prima da CM di essere in grado di inserire una sequenza di attività ed essere rappresentate senza la necessità di importare un record.

?

Crea sequenza di attività OSD

Ora creiamo una nuova sequenza di attività con cui testare l'OSD. [MS Docs]

Crea sequenza attività OSD
Ok, creeremo un nuovo TS (Crea sequenza di attività)
Creazione guidata sequenza attività Nuova attività
Installare un pacchetto immagine esistente è l'opzione che vogliamo.
Creazione guidata sequenza di attività Nuova sequenza di attività
Scegli l'immagine di avvio che abbiamo impostato
Creazione guidata sequenza di attività Installa Windows
Quindi dobbiamo scegliere l'immagine del sistema operativo, vado con il supporto VLSC predefinito del 1909
Creazione guidata sequenza di attività Installa Windows
Voglio distribuire l'indice 3, Enterprise. Idealmente avresti solo 1 indice per prestazioni migliori. Questo è diventato molto più semplice con le recenti versioni di CM in cui ora puoi scegliere l'indice che desideri importare. Per la demo, sto utilizzando i media di base scaricati da VLSC senza modifiche e importati utilizzando i valori predefiniti
Creazione guidata sequenza attività Configura rete
Successivamente dobbiamo configurare il modo in cui uniamo la macchina al dominio. Prima scegli il dominio, poi l'unità organizzativa. Quindi specificare l'account per unire la macchina al dominio. Vedi i post precedenti in cui trattiamo gli account. [MS Docs]
chiedi sequenza Wizard Configuration Manager Client
Qui puoi impostare le proprietà del client CM, ho impostato la dimensione di CCMCache su 25 GB, a seconda del tuo ambiente, potresti dover impostare più cose. [MS Docs Impostazioni cliente] [MS Docs Passo ConfigMgr]
Creazione guidata sequenza di attività Migrazione dello stato
Non ho selezionato nessuno di questi elementi, per i nostri test Bare Metal non ci sono impostazioni/file da migrare
Creazione guidata sequenza attività Includi aggiornamenti
Per il nostro test, non ha senso installare aggiornamenti, inoltre non ho ancora impostato un punto di aggiornamento software, quindi non ci sono aggiornamenti disponibili. [MS Docs]
Creazione guidata sequenza di attività Installa applicazione
Sulle app, ho aggiunto WMI Explorer solo per confermare che le installazioni delle app funzionano durante l'OSD [MS Docs]
Compeltion Creazione guidata sequenza di attività
Ok, e abbiamo una ST.

Diamo un'occhiata e vediamo cosa ha fatto CM per noi.

Editor della sequenza di attività Applica il sistema operativo
Bene, è di base, ma funzionerà per un test iniziale. Per approfondire ogni passaggio, MS Docs per ogni passo

?

Distribuzione:

Quindi ora abbiamo bisogno di distribuire il TS e quindi abbiamo anche bisogno di creare una distribuzione.

Distribuzione guidata software
TS = quello che abbiamo appena creato e lo implementeremo nella collezione Bare Metal OSD
Distribuisci le impostazioni di distribuzione della procedura guidata del software
L'ho impostato su disponibile (impostazione di una distribuzione TS su richiesta su una raccolta che include dispositivi sconosciuti... pessima idea. L'ho anche impostato per essere limitato a Media (Boot Media) e PXE.
Distribuisci l'esperienza utente della procedura guidata software
Impostazioni di base qui
Distribuisci punti di distribuzione della procedura guidata del software
Qui, non hai un sacco di scelta, se imposti un gruppo di confine con il DP, non avrai bisogno di due caselle in basso selezionate.
Distribuzione guidata software
La distribuzione è completata.

Distribuzione del sistema operativo

Distribuzione del sistema operativo
Usando HyperV, ho creato una nuova macchina virtuale e ho impostato l'ISO per l'avvio
Microsoft Endpoint Configuration Manager
Ha avviato il nostro supporto e ha trovato la sequenza di attività
Microsoft Endpoint Configuration Manager
Questo è un bene, significa che il DP e il confine sono impostati e la nostra VM è in grado di estrarre il contenuto.
Utenti e computer di Active Directory
Qui puoi vedere la macchina unita al dominio. Ho effettuato l'accesso con le credenziali del mio dominio.
Strumento di registro di traccia Configuration Manager
Quindi, guardando il registro, posso vedere che abbiamo riscontrato un problema, il TS non è riuscito prima di installare la nostra applicazione, poiché si è bloccato sull'abilitazione di Bitlocker, il che ha senso in questa situazione. Probabilmente avrebbe dovuto deselezionare il bitlocker durante la creazione del TS.

Quindi ora abbiamo impostato CM, i requisiti per far funzionare l'OSD e abbiamo eseguito un test per confermare che tutto funzioni.

?

?

Elenco dei post del blog

Introduzione alla serie – Costruire un CM Lab da zero

  1. Controller di dominio - Configurazione del controller di dominio
  2. Macchina virtuale gateway – Creazione di un router per il tuo laboratorio utilizzando Windows Server
  3. Autorità di certificazione – Sul controller di dominio [Opzionale]
  4. Pre-requisiti server ConfigMgr (funzionalità Windows)
  5. Impostazioni di configurazione (AD e oggetti Criteri di gruppo)
  6. Server di origine (condivisione file)
  7. Installazione SQL ConfigMgr
  8. Installazione ConfigMgr
  9. ConfigMgr Impostazioni di base
  10. Collezioni ConfigMgr e distribuzione di app
  11. ConfigMgr OSD
  12. Servizi di reportistica ConfigMgr

?

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian