Impostare lo sfondo

<img style="”float:" right;” src="”https://www.recastsoftware.com/wp-content/uploads/2021/10/Recast-Logo-Dark_Horizontal.svg”" alt="&quot;Immagine&quot;" height="”43″" width="”150″">

Imposta l'immagine di sfondo Windows 10

Questo può essere fatto in diversi modi, prima di tutto, vuoi bloccarlo o vuoi semplicemente impostare un valore predefinito e consentire agli utenti finali di modificarlo. Questo sarà un tema per la maggior parte dei tuoi cambiamenti. In genere mi piace applicare un'immagine di blocco schermo, ma impostare solo l'impostazione predefinita per l'immagine di sfondo, consentendo agli utenti di cambiarla... ma questa è solo la mia opinione. I requisiti aziendali alla fine saranno il fattore decisivo.

Diamo un'occhiata ad alcuni modi:

  • Gestione di Intune
  • Politica di gruppo
  • ConfigMgr OSD

Sì, ci sono diversi modi per farlo, in pratica se hai un modo per distribuire file, eseguire comandi e impostare valori di registro, puoi farlo.

Come funziona tutto questo: (impostazione predefinita, ma consentendo all'utente di modificare)

  • Sostituisci img0.jpg (immagine di sfondo predefinita)

Posizione di Windows: c: windowswebWallpaperWindows

Carta da parati 01

Copia-Oggetto .wallpaper.jpg C:WindowsWebWallpaperWindowsimg0.jpg -Force

Potresti aver notato anche altre risoluzioni di questo file. Se hai alcune risoluzioni uniche nel tuo ambiente, lavorerei direttamente con il tuo team di marketing per vedere se possono creare quelle risoluzioni esatte.

Dovresti quindi sostituire anche questi file con la tua versione aggiornata:
Carta da parati 02
Posizione di Windows: c: windowsweb4KWallpaperWindows

Queste sono le basi dietro di esso. Il modo in cui l'ho implementato spesso è l'eliminazione della cartella "4K" poiché non ho dimensioni personalizzate e sostituisco semplicemente il file img0, che mostrerò nella demo della sequenza di attività.

demo

Sequenza di attività

Per l'uso in una sequenza di attività, le immagini devono essere in un pacchetto.

Esegui l'opzione della riga di comando

Se lo desideri, puoi utilizzare due semplici passaggi "Esegui comando" e fare riferimento al pacchetto con l'immagine

Passaggio 1: assumi il proprietario e concedi i permessi ed elimina i file nella cartella "4K"

cmd.exe /c takeown /f C:WindowsWeb4KWallpaperWindows*.* & cmd.exe /c icacls C:WindowsWeb4KWallpaperWindows*.* /Grant System:(F) & cmd.exe /c del /q C:WindowsWeb4KWallpaperWindows*.*

Se hai intenzione di sostituire le immagini della cartella 4K, dovrai comunque eseguire il comando precedente, quindi aggiungere i nuovi sfondi personalizzati con gli stessi identici nomi.

Sfondo 04

Passaggio 2: copia immagini (pacchetto di riferimento con la tua immagine wallpaper.jpg)

cmd.exe /c copy WallPapersLockScreensRecast_Cover_Large.jpg C:WindowsWebWallpaperWindowsimg0.jpg /Y

Sfondo 05

Opzione PowerShell

Avresti un passaggio "Esegui script PowerShell", che punta allo script: Set-Wallpaper.ps1, e il pacchetto includerebbe sia lockscreen.jpg che lo script PowerShell Set-Wallpaper.ps1

Sfondo 06

Politica di gruppo

Puoi eseguire entrambi i metodi utilizzando i criteri di gruppo. Forzare lo sfondo è abbastanza semplice, mentre sostituire le immagini predefinite è un po' più complicato.

Forzare lo sfondo

Questo è di gran lunga il modo più semplice per impostare una schermata di blocco con marchio nel tuo ambiente.
Questa è in realtà una politica utente, ma in tutti i miei esempi li sto configurando come criteri macchina che richiedono quindi il loop-back abilitato. Informazioni sul loopback dei criteri di gruppo
Schermata di blocco 10

Macchina->Modelli di amministrazione->Sistema->Criteri di gruppo->Configura loopback criteri di gruppo utente impostato su Abilita (Modalità = Unisci)
Quindi uso Preference per copiare il file jpg local
Infine la Politica dell'utente:
Utente->Modello amministratore->Desktop->Desktop->Sfondo desktop -> Imposta la posizione in cui lo stai copiando in locale. In genere lo imposto su Riempi.

Dopo averlo fatto e applicato all'endpoint, al prossimo riavvio verrà applicato.

Impostazione dell'impostazione predefinita con Criteri di gruppo

Questo è molto più complicato e richiede una configurazione dei criteri di gruppo molto ampia che modifica le autorizzazioni sui file, quindi copia il file per sovrascrivere quello lì. Personalmente non mi piace questo metodo e non lo implementerei da solo, poiché ritengo che utilizzare ConfigMgr per questo sia un'opzione migliore, ma te lo mostrerò comunque.

Necessario abilitare il loopback dei criteri di gruppo e configurare sia i criteri della macchina che quelli dell'utente.

Qui prendiamo le autorizzazioni aggiuntive per il sistema e gli amministratori per avere il controllo completo di C:WindowsWeb cartella e abilita User Loop Back:
Sfondo 07

Qui sovrascriviamo lo sfondo predefinito di Windows con il nostro ed eliminiamo tutti i file nella cartella 4K.
Sfondo 08

Questo è parte del motivo per cui questo metodo è disordinato. Windows memorizzerà nella cache lo sfondo nel profilo dell'utente, quindi anche se sostituisci l'impostazione predefinita di Windows, noterai che non ha alcun impatto sugli utenti che hanno già effettuato l'accesso, quindi è necessario rimuoverlo dalla cache del profilo, che è ciò che questo realizzerà per te:
Sfondo 09

Una volta spostato un computer nell'unità organizzativa con questo criterio applicato, sono stati necessari 2 riavvii e accessi per eseguirlo completamente.

Intune (imposto)

MS Docs ha buone informazioni sull'impostazione di una schermata di blocco che viene applicata.

Fondamentalmente, imposti un Criterio dispositivo in Dispositivi, quindi assegnalo a un gruppo:

Schermata di blocco 14

Schermata di blocco 13

Riepilogo

Questo è tutto, concetto semplice, alcuni metodi più facili di altri. Sono un fan di avere tutto impostato durante l'OSD in modo da non dover lottare con la sostituzione dopo che è già stato creato un profilo utente.

Circa Recast Software
1 organizzazione su 3 che utilizza Microsoft Configuration Manager si affida a Right Click Tools per far emergere le vulnerabilità e rimediare più rapidamente che mai.
Scarica strumenti gratuiti
Richiedi prezzi

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian