Test di distribuzione Configuration Manager #1

Un paio di mesi fa ho pubblicato un post sul blog intitolato "Come testare il tuo MP per confermare se è sano.” Confermare se un Management Point (MP) è salutare, tuttavia, è solo metà della battaglia. Devi ancora confermare che puoi distribuire applicazioni su un client ConfigMgr per assicurarti che il tuo sito sia configurato correttamente. Quello che mi piace fare è testare un'applicazione distribuendola su una workstation, quindi questo post sul blog parlerà del primo dei due test di distribuzione che utilizzo: Configuration Manager Deployment Test #1.

Questo primo test dimostrerà che l'MP, il client ConfigMgr e l'infrastruttura di distribuzione sono tutti configurati correttamente. Questo test sarà NON mostrerà che i punti di distribuzione (DP) sono configurati correttamente, né mostrerà se un client si trova entro i limiti corretti. Ne parlerò più avanti (incluso come accedere ai tuoi DP) domani nel mio post sul blog.

Iniziamo:

  • Crea un pacchetto (non un'applicazione), con il titolo di CMD.
  • Questo pacchetto non avrà file sorgente.
  • Crea un programma chiamato CMD per questo pacchetto usa la riga di comando: cmd.exe
  • Cambiare il Modalità di esecuzione a Esegui con diritti amministrativi.
  • Controlla il Consenti agli utenti di visualizzare e interagire con l'installazione del programma. Il tuo output dovrebbe essere simile a quello qui sotto.

Test di distribuzione Configuration Manager 1-Creazione guidata pacchetto e programma

Completa la procedura guidata come faresti normalmente. Quindi, crea una raccolta che verrà distribuita a una manciata di computer di prova. Nel mio caso ho chiamato questa raccolta, Test di distribuzione.

Il prossimo passo è creare un A disposizione distribuzione e quindi per indirizzare il Test di distribuzione collezione. Una volta completato questo passaggio, è importante concedere a ConfigMgr il tempo per elaborare la distribuzione e replicarla su qualsiasi server primario. Suggerirei di aspettare almeno 5 minuti.

Sul tuo computer di prova, apri il pannello di controllo e fai clic su Sistema e sicurezza collegamento. Quindi, fai clic su Configuration Manager collegamento all'applet del pannello di controllo. Seleziona il Azioni riquadro e quindi selezionare il Recupero criteri macchina e ciclo di valutazione articolo. In basso a destra, clicca su Corri adesso pulsante. Infine clicca su ok pulsante nella finestra pop-up.

Anche in questo caso, il download dei criteri richiederà tempo, quindi attendi almeno 5 minuti.

Cerca il programma CMD nel Centro software. Se il programma CMD non è elencato, ripetere il Recupero criteri macchina e ciclo di valutazione articolo.

Notare che: Se dopo 5 minuti il Centro software non è spuntato in systray, apri il Centro software manualmente.

Alla fine il tuo Centro software dovrebbe essere simile a quello qui sotto.

Test di distribuzione Configuration Manager 1-Software Center 

Installa l'applicazione (programma) facendo clic su CMD e poi cliccando su Installare pulsante.

Test di distribuzione Configuration Manager 1-Installazione

Nella finestra "CMD" digitare:

Chi sono

La risposta dovrebbe essere:

nt autorità\sistema

Configuration Manager Test di distribuzione 1-CMD Window

Digitare "exit" per chiudere la finestra CMD.

Questo test di distribuzione dimostra che questo ambiente ConfigMgr può distribuire un'applicazione senza file di origine. In tal modo, ciò dimostra anche che le funzionalità di base di entrambi i ruoli del server del sito ConfigMgr (in particolare il ruolo MP) e dei client ConfigMgr funzionano.

Se hai domande su questo post, Configuration Manager Deployment Test #1, non esitare a contattarmi @GarthMJ.

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian