Flusso di lavoro dell'inventario: dalle impostazioni dell'agente client / sms_def.mof / configuration.mof al client

Durante la risoluzione di un problema per un cliente, ho pensato che sarebbe stato utile spiegare in un post sul blog cosa succede in System Center 2012 Configuration Manager (CM12) dal momento in cui le impostazioni dell'agente client (sms_def.mof in CM07) o configuration.mof sono modificato a quando le politiche arrivano al client. Flussi di lavoro simili si applicano sia a CM12 che a CM07.
Lato server
A partire dal lato server, gli amministratori aggiungono modifiche alle impostazioni dell'agente client (sms_def.mof in
CM07) o configuration.mof per specificare cosa deve essere inventariato.
In questo esempio, sto utilizzando una delle nostre modifiche SQL mof (ES_SQL08). Questo snipping proviene dal file configuration.mof.

Flusso di lavoro dell'inventario - configurazione-mof

Una volta modificate le impostazioni dell'agente client (sms_def.mof in CM07) o configuration.mof, il caricatore dati inizia il processo di compilazione del file configuration.mof (e/o sms_def.mof in CM07). Le modifiche vengono convertite in un modulo di criteri per l'utilizzo da parte del client. Di seguito è riportato ciò che troverai in dataldr.log. Notare che il gruppo ES_SQL08 viene creato all'interno del database CM12 quando vengono generati i criteri (linee evidenziate). In CM07 ciò non si verificherà finché i dati non verranno restituiti dal primo client.

Flusso di lavoro dell'inventario - gruppo ES_SQL08

Dalla parte del cliente
Sul lato client, quando vengono eseguiti i criteri della macchina, tutti i nuovi criteri vengono scaricati e archiviati su ciascun client. Puoi vedere che i nuovi criteri hardware sono stati scaricati esaminando il PolicyAgentProvider.log. Ho evidenziato le politiche di inventario ES_SQL08.
Flusso di lavoro dell'inventario - PolicyAgentProvider-Log

Ora che i criteri sono stati scaricati, i risultati del client per questa classe di inventario hardware verranno restituiti al server del sito durante il successivo ciclo di inventario hardware. Puoi vederlo all'interno di InventoryAgent.log. Ho pubblicato una parte del file di registro e ho evidenziato la riga che mostra che l'inventario viene restituito al server del sito.
Flusso di lavoro dell'inventario - InventoryAgent-Log

Infine, dopo l'esecuzione del ciclo di inventario hardware, vedrai l'inventario all'interno di Resource Explorer.
Flusso di lavoro dell'inventario - Esplora risorse
Se sei interessato al processo del flusso di lavoro dell'inventario, potresti anche dare un'occhiata a a post sul blog L'anno scorso ho scritto sulla risoluzione dei problemi del flusso di inventario da un PC al server del sito.

Scopri come Right Click Tools sta cambiando il modo in cui vengono gestiti i sistemi.

Aumenta immediatamente la produttività con la nostra Community Edition limitata e gratuita.

Inizia oggi con Right Click Tools:

Condividi questo:

Supporto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Contatti

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
it_ITItalian